La famiglia Brown ha acquistio la Protec srl

01 Dec 2014

L’amministratore del gruppo Hi Force, Kevin Brown ha annunciato, il venerdì 14 novembre 2014, che la famiglia Brown, aveva acquisito il 100% delle azioni Protec Srl fornitore industriale di strumenti & servizi, con sede a opera (MI), dagli ex proprietari Federico Cara & Giuseppe Guerrisi. Come parte dell’accordo Federico Cara si dimetterà come amministratore delegato, alla fine del 2014 per seguire altri interessi commerciali e Giuseppe Guerrisi rimarrà con il gruppo come Direttore Vendite.

Protec Srl nasce nel 1992 è ha costruito una reputazione di prima classe come leader Italiano nella fornitura di attrezzature industriali e utensili. Supportato da un pacchetto di servizi post vendita come, noleggio, riparazioni, calibrazioni di attrezzature oleodinamiche oltre a servizi on-site per lavorazioni meccaniche e di tensionamento. Il nome della società "Protec" identifica chiaramente i valori fondamentali dell’azienda con un supporto PROfessionale e TECnico per i clienti. L'azienda è orgogliosa di rappresentare i principali produttori, leader del mercato, come Askubal, H&S, RAD, LarsLap, Len Matec, Retec-Automark, Equalizer, Börkey, HLG, Dakota Ultrasonics, e ora naturalmente anche Hi-Force. Mentre annunciava l'acquisizione Kevin Brown ha commentato: "Siamo desiderosi di vedere Protec continuare ad accrescere la sua reputazione, come fornitore di prodotti di alta qualità e servizi, per il mercato italiano e siamo ansiosi di continuare le eccellenti relazioni che Protec ha costruito, con i suoi vari clienti e fornitori, negli ultimi 22 anni. Protec rimane un marchio molto forte in Italia, grazie soprattutto ad un eccellente team di dipendenti altamente motivati e impegnati, i quali rimarranno con noi anche nel futuro.  Il dinamismo di Protec e l'etica del lavoro si adatta molto bene all'interno del gruppo Hi-Force e del business della società che continuerà a seguire il percorso collaudato e di successo, originariamente stabilito dal suo fondatore, Federico Cara, ma con l'aggiunta del supporto finanziaria del gruppo Hi-forza rapida espansione delle aziende.